diredonna network
logo
Galleria: 17 cose sulla serie “Friends” che ti faranno sentire più vecchia di quanto pensassi

17 cose sulla serie “Friends” che ti faranno sentire più vecchia di quanto pensassi

17 cose sulla serie "Friends" che ti faranno sentire più vecchia di quanto pensassi
Foto 1 di 18
x

È mattino presto, vai di corsa, colazione, vestiti, la tv è accesa e niente, passano l’ennesima replica di Friends e tu non riesci proprio a lasciarla andare. La serie tv cult incentrata sulla vita di 6 amici intorno ad un divano arancione e un appartamento dalle pareti lilla, è senza dubbio uno dei più grandi successi televisivi di sempre, tradotto e conosciuto in tutto il mondo. Rachel, Monica, Chandler, Phoebe, Joey e Ross, non sono solo amici tra di loro ma sono anche nostri amici perché dal 1994 al 2004 abbiamo condiviso con loro gioie e dolori, ma soprattutto risate e momenti leggeri, di quelli che ci miglioravano la giornata con una sola scena.

Jennifer Aniston, Courtney Cox, David Schwimmer, Matt Le Blanc, Lisa Kudrow e Matthew Perry ci hanno tenuto compagnia per tutti questi anni e dobbiamo solo ringraziare le menti geniali dietro la commedia, Marta Kauffman e David Crane.

Tante ne sono successe al Central Perk, tantissime guest star sono passate a salutare e abbiamo visto insieme crescere i nostri amati personaggi. Come il tempo è passato durante quelle dieci stagioni però, dobbiamo ammettere che ne è passato davvero tanto da quando andò in onda il primo episodio nel 1994. Netflix ci ha dato la possibilità di fare una bella maratona televisiva durante l’estate (abbronzatura da schermo Tv!) ma questo ci ha solo fatto notare in realtà quanto siamo diventati vecchi! Si può dire che una generazione intera è cresciuta guardando Friends e per fortuna è una di quelle serie tv che accoglie consensi anche tra i più giovani, anche se, certe cose di 20 anni fa è difficile che riescano a capirle!

A che punto della loro vita potrebbero essere oggi i nostri amici? E quante cose sono cambiate con il tempo? Decisamente troppe e questa lista non solo ci fa sentire nostalgiche e più vecchie di quanto pensassimo, ma ci ha messo una grande voglia di ricominciare la serie tutta da capo (di nuovo)! Siete con noi?