diredonna network
logo
Galleria: Ambra Angiolini: storia (e 5 cose che non sai) di una ragazzina diventata donna

Ambra Angiolini: storia (e 5 cose che non sai) di una ragazzina diventata donna

Ambra Angiolini: storia (e 5 cose che non sai) di una ragazzina diventata donna
Foto 1 di 41
x

Certo, ne ha fatta di strada la ragazzina tutta ricci dalla personalità dirompente – a volte anche un po’ spocchiosetta – che a 14 anni cercava di fare la grande conduttrice di Non è la Rai.

Molte di voi la ricorderanno proprio per la sua esperienza in questo programma cult, rimasto nell’immaginario collettivo di tutte le bambine cresciute a cavallo degli anni Novanta, che ha lanciato moltissime protagoniste dello spettacolo italiano, da Laura Freddi ad Antonella Mosetti.

8 Cose di Non è la Rai che Non Puoi Avere Dimenticato

8 Cose di Non è la Rai che Non Puoi Avere Dimenticato

Certo lei, indiscutibilmente, è quella che più di tutte ha avuto una carriera ricca e poliedrica, capace di spaziare dalla musica al cinema, passando per le conduzioni radiofoniche e il teatro.

Così, alla soglia dei fatidici 40 anni, Ambra Angiolini può considerarsi oggi, a tutti gli effetti, una delle più complete e apprezzate professioniste del mondo dello spettacolo nostrano; adesso la vediamo nel ruolo di tenero giudice ad Amici, ma abbiamo potuto ammirarla anche in film che le sono valsi importanti riconoscimenti nazionali, come il David di Donatello, o come conduttrice ironica, certamente più matura rispetto a quando – stando a quanto dicono i maligni – le venivano suggerite le battute tramite l’auricolare.

Eppure siamo certe che nessuna di voi conosce cinque piccoli segreti della nostra amata Ambra: ad esempio, sapevate che ha fatto… l’autista per un Premio Nobel?

Questa è solo una delle cose che forse non tutti sanno di Ambra, e che noi vi sveliamo in questa gallery, con i migliori auguri di un buon, buonissimo compleanno!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...