diredonna network
logo
Galleria: Bimbi e Ragazzi Affetti da Sindrome di Down Diventano… 18 Opere d’Arte!

Bimbi e Ragazzi Affetti da Sindrome di Down Diventano… 18 Opere d’Arte!

Bimbi e Ragazzi Affetti da Sindrome di Down Diventano... 18 Opere d'Arte!
Foto 1 di 18
x

Ogni essere umano è un’opera d’arte.

La fotografa albanese specializzata in ritratti di bambini Soela Zani ne è fortemente convinta e in questo spirito ha voluto provare a vestire di un “abito” nuovo bimbi affetti da sindrome di Down ricreando insieme a loro alcuni dei dipinti più famosi al mondo.

Soela Zani ha conosciuto per la prima volta una persona affetta da sindrome di Down sul finire degli anni Ottanta: c’era molta sofferenza, la persona era isolata, esclusa da qualsiasi terapia comportamentale, come fosse un tabù, tanto che anche la sua famiglia si vergognava della presenza. 

Come sappiamo da allora sono stati fatti moltissimi passi avanti: la stessa Soela Zani ha aderito a progetti di raccolta fondi a favore di ragazzi con disabilità. E non ha dubbi: lavorare con i bimbi affetti da sindrome di Down è esattamente come lavorare con tutti gli altri bambini: sono imprevedibili allo stesso modo. 

Il progetto ha ottenuto un grande successo e ha una grande valenza didattica: non trascura nemmeno per un attimo l’importanza dell’atteggiamento individuale e famigliare nei confronti delle persone affette da una qualsiasi diversità, fondamentale per educare i bambini e insegnare loro come debbano comportarsi con persone che hanno esigenze speciali. Per formare gli adulti di domani, come sempre, dobbiamo creare esempi positivi, e dimostrare che siamo più forti, felici e vicini di quanto non vorrebbero le nostre diversità.

L’esempio positivo di Soela Zani è racchiuso nella sua opera, che riproponiamo qui in 18 immagini!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...