diredonna network
logo
Galleria: I Disegni dei Bimbi Sordi Trasformati in una Collezione di Abiti: Ecco le Foto!

I Disegni dei Bimbi Sordi Trasformati in una Collezione di Abiti: Ecco le Foto!

I Disegni dei Bimbi Sordi Trasformati in una Collezione di Abiti: Ecco le Foto!
Foto 1 di 14
x

Gentian Minga, caporedattore della rivista Living Albania, e la fashion designer Mirela Nurce hanno avviato una collaborazione tra loro per un progetto molto, molto speciale. Mirela ha creato un’intera collezione di abiti a partire dai disegni realizzati dai bimbi non udenti delle scuole di Tirana. Ha preso le loro piccole opere d’arte e le ha stampate su tessuti – principalmente lana e seta  e accessori come borse e ombrelli e ha dato vita a una vera e propria collezione di moda, peraltro bella ed elegante.

Per festeggiare la collezione d’abiti e i piccoli stilisti che l’hanno resa possibile, alcune celebrities albanesi hanno indossato i capi e hanno sfilato mano nella mano con i bimbi non udenti per mostrare al pubblico ogni singola creazione. La madrina del progetto è stata la supermodella Emina Cunmulaj, il cui passato non è estraneo a riviste cult della moda come Vogue, Elle e Marie Claire che le hanno dedicato in alcuni casi addirittura la copertina, senza contare che la stessa Emina è stata la musa di Jean Paul Gualtier.

L’iniziativa, lodevole, ha goduto del supporto di Living Albania, Nurce Couture, UNDP Albania e dell’Ambasciata Svizzera a Tirana. La sfilata si è tenuta il 3 dicembre non a caso, in occasione della giornata della disabilità. Il motto del progetto infatti è stato: “Persone con disabilità, ma con talenti illimitati”.

Ed è proprio così: i talenti illimitati di questi bimbi sono immortalati in questa gallery di 14 scatti.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...