diredonna network
logo
Galleria: Fotografo Denunciato Per Aver Rovinato il Matrimonio: Ecco Le 20 Foto di Nozze Più Brutte

Fotografo Denunciato Per Aver Rovinato il Matrimonio: Ecco Le 20 Foto di Nozze Più Brutte

Fotografo Denunciato Per Aver Rovinato il Matrimonio: Ecco Le 20 Foto di Nozze Più Brutte
Foto 1 di 21
x

Foto così brutte ce le possiamo aspettare da una vecchia zia, che decide di immortalare diversi momenti del nostro matrimonio, scattando a caso, quasi nemmeno guardando nel mirino tanto è concentrata a viversi il momento e a divertirsi. Di certo però, non ci si aspetta un risultato del genere da un fotografo professionista, ingaggiato (e pagato) per documentare uno dei giorni più importanti della vita di molte persone.

La disavventura è successa , una sposa di Singapore che, quando è andata e ritirare l’album di nozze dal fotografo, si è ritrovata in mano probabilmente le foto più brutte del mondo. Il fotografo era stato ingaggiato “al buio” poiché faceva parte di un pacchetto di nozze offerto da un negozio per spose: avevano solo dato uno sguardo ad un portfolio con foto miste dei fotografi normalmente disponibili e avevano acconsentito. Non sapendo di aver fatto un gravissimo errore…

“Arrabbiarsi? Fatto. Versare qualche lacrima? Fatto. Postare alcune delle migliori (o peggiori) foto sui social media per divertimento? Assolutamente!”

E così Jaclyn dopo essersi arrabbiata, l’ha presa sul ridere, condividendo sulla sua pagina Facebook alcune delle foto più brutte del suo matrimonio, facendole diventare virali con oltre 18 mila condivisioni e prestandole ad inevitabili meme già in giro per il web. Dall’anello incastrato a metà del dito del marito, a lei con gli occhi mezzi chiusi in un momento romantico, bianco e nero (o bianco e blu) insensati a rovinare lo scatto o peggio ancora, macchie di colore qui e lì fatte in modo davvero amatoriale, foto sfuocate o da strane angolazioni e infine, invitati presi nei loro momenti peggiori. Non c’è una foto che si salva! Ok la spontaneità nel momento… Ma così ci sembra troppa!

Dopo questa umiliazione pubblica, il fotografo si è ovviamente scusato, ma ci ha tenuto a precisare che queste sono solo alcune delle 800 foto che ha scattato quel giorno e che in qualche modo è colpa del negozio di spose, che ha modificato le foto… Gli vogliamo credere?

Il gesto è da apprezzare, ma nel frattempo mandiamo un grosso abbraccio alla sfortunata Jaclyn, che a questo punto ricorderà con il sorriso il suo matrimonio!