diredonna network
logo
Galleria: Grafologia: dimmi come scrivi e ti dirò chi sei

Grafologia: dimmi come scrivi e ti dirò chi sei

Grafologia: dimmi come scrivi e ti dirò chi sei
Foto 1 di 12
x

Da sempre la scrittura è stata analizzata alla ricerca di qualche indizio, lo facevano nel passato le donne che aspettavano una lettera da una persona cara, lo fa ancora oggi la polizia sulle tracce di un killer ad esempio e lo possiamo fare anche noi per scoprire qualcosa in più su la nostra personalità e i nostri lati più nascosti. Questa attività si chiama grafologia ed è un modo di dedurre caratteristiche psicologiche in base alla grafia di una persona. Anche se siamo contornati da tecnologia e ci sempre sempre e solo di digitare un pensiero, scrivere a mano rimane sempre utile, veloce e anche affascinante.

Un grafologo potrebbe capire molto di più di voi dal modo in cui distanziate le lettere, piuttosto che la persona che vi sta accanto da tanti anni. Si analizza l’allineamento sul foglio, la pendenza delle lettere, la grandezza di esse ma anche lo spazio tra una parola e l’altra. Ogni singolo punto può essere rivelatore e rende questa pratica davvero affascinante! Non solo da applicare su voi stessi, ma per analizzare anche il bigliettino lasciato anonimo sulla vostra scrivania, dagli appunti di una lezione di un amica o per capire la vera natura del vostro capo che non vi lascia respirare per un momento.

Analizzare i comportamenti di tutti i giorni, porta ad una maggiore conoscenza di noi stessi, per questo ogni mese esce un nuovo studio dal più serio al più divertente, dalla riga dell’eyeliner che potrebbe raccontare molto di noi fino al test su come una persona mangia la pizza (questo test ci interessa molto se c’è da mangiare della pizza!). Allora perché non provare anche questo esperimento di grafologia: vi serve solo un foglio bianco, una penna e… un bel pensiero da scrivere (o una lettera che rimandate da tanto tempo). Armatevi di lente di ingrandimento e analizzate le lettere: volete vedere che alla fine di questa gallery avrete capito molto più di prima riguardo a voi stessi? Provare per credere!