diredonna network
logo
Galleria: Rinascere: 16 foto prima e dopo l’anoressia

Rinascere: 16 foto prima e dopo l’anoressia

Rinascere: 16 foto prima e dopo l'anoressia
Foto 1 di 17
x

L’anoressia è un male orribile. Viene chiamato disturbo alimentare, proprio come la bulimia o l’ortoressia, e i danni che produce sul corpo umano – e sulla mente – possono essere così gravi da portare alla morte chi ne è affetto. Per questo, le persone che ce la fanno a uscirne sono delle vincitrici. BoredPanda ha raccolto le immagini di ex anoressici prima e dopo, per mostrare la loro rinascita.

Noi ne abbiamo scelte alcune, tutte donne come noi, ma dobbiamo ricordare sempre che l’anoressia non fa distinzioni di sesso. Chi l’ha conosciuta l’ha definita un «inferno vivente». Perché è proprio questo: si muore digiunando, consumandosi lentamente. Mentre chi è rifiorito mostra un’alta attenzione verso la propria salute. Tuttavia l’anoressia non ha a che fare strettamente con il cibo.

Come per tutti i disturbi alimentari, alla base c’è un discorso relativo al controllo: si controlla il cibo che si assume per avere il controllo della propria vita, che invece spesso sfugge. E si finisce per perdere tutto. Per questo è sempre importante che chi soffra di anoressia giunga a una consapevolezza: chiedere aiuto. Come l’hanno chiesto queste ragazze, che oggi possono raccontare sul proprio blog o sul proprio Instagram come sia la loro vita senza «ana».

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...