diredonna network
logo
Galleria: Un’intera vita (e la bellezza senza filtri di una donna) in 60 secondi

Un’intera vita (e la bellezza senza filtri di una donna) in 60 secondi

Un'intera vita (e la bellezza senza filtri di una donna) in 60 secondi
Foto 1 di 11
x

Se c’è una cosa per cui gli spot di creme e prodotti per la cura del corpo non sono famosi, è l’onestà. Tutti promettono risultati miracolosi, tutti assicurano di far sparire le rughe, levigare la pelle e lasciare il corpo come quello di un bambino. Cose che, per natura, non possono essere vere, dato che il fisico cambia con l’età, la pelle acquista un’elasticità diversa, le rughe, che piaccia o no, compaiono a tutte, anche alle più fortunate che possono vantare un ottimi bagaglio genetico. È il giro della vita, direbbero alcuni; per fortuna, però, sembra che alcuni siano stanchi di promettere miracoli che, ovviamente, non possono essere realizzati – a meno di non riuscire a trovare la fonte dell’eterna giovinezza!- come, ad esempio, Vitus Apotek, una farmacia norvegese che ha deciso di realizzare uno spot in cui si veda chiaramente la bellezza diversa delle donne, in ogni fase della loro vita, dall’infanzia fino all’età matura.

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

Helen Mirren: "Non sposatevi presto" e "Amate le vostre rughe"

‘A Lifetime in 60 Seconds’, una vita in 60 secondi, è il nome del progetto, nato dalla collaborazione della farmacia con l’agenzia pubblicitaria T/A Pol, che promette di essere una testimonianza franca e non filtrata sull’invecchiamento naturale della pelle dovuto al tempo, ma anche sull’importanza di prendersene cura e di amarla. Donne e ragazze di età compresa tra 0 e 100 anni, di etnie e fisicità diverse, sono state filmate e disposte in una sequenza in ordine cronologico, a illustrare proprio i molti modi in cui la bellezza si evolve, così come la saggezza e il carattere.
Non facciamo alcun ritocco. Lasciamo che le persone diventino quello che sono realmente – ha spiegato il fotografo pubblicitario Pål Laukli, in un dietro le quinte del video realizzato, ripreso da BoredPanda – è un modo davvero innovativo per mostrare il corpo umano così com’è“.

Il risultato è una clip molto romantica e dolce, uno spot che per la prima volta non promette miracoli, ma aiuta davvero le donne a capire quanto possano essere belle, seppur in maniere diverse, a ogni età.