diredonna network
logo
Stai guardando: Bambini “confusi” alle prese con il telefono di una volta: le reazioni in un video

Miley Cyrus: "Vi presento la Nuovissima Me". Basta eccessi e l'amore ritrovato

"Basta Photoshop", Emily, Kate e le altre star che si sono arrabbiate con le riviste

Grande Fratello Vip, il primo bacio nella casa e il racconto choc di Giulia De Lellis

15 attori che non volevano baciarsi (o a cui non è piaciuto)

26 persone che al museo hanno scoperto la loro vita precedente

La bellezza sorridente della regina Elisabetta all'età di Kate Middleton (e prima)

Le ultime donne cinesi con il "Loto d'oro", i piedi fasciati

X-Factor 11: le lacrime dei giudici e le parolacce di Mara Maionchi

Pechino Express 2017: dal coming out di Guglielmo Scilla a un grattacielo di Manila

La vita in una comunità hippie nel 2017

Bambini "confusi" alle prese con il telefono di una volta: le reazioni in un video

Metti alcuni bambini tra i 5 e i 10 anni davanti al telefono di una volta... La reazione e i commenti sono esilaranti.

Prossimo video

Tutorial: come fare questa coperta gigante in 4 ore

Annulla

Metti alcuni bambini tra i 5 e i 10 anni davanti al telefono di una volta… Sì, quello analogico con la cornetta e i numeri disposti sulla rotella.

Lo ha fatto la televisione svizzera RSI nell’ambito di una puntata dedicata alla tecnologia della rubrica Patti Chari.

Il risultato è da una parte esilarante: i bambini appaiono disorientati, non solo sul funzionamento, ma anche rispetto a termini come “cornetta”. Dall’altra dimostra l’apertura dei più piccoli rispetto a ciò che non conoscono, che li affascina e non escludono a priori. Si noti il “questo è più bello”, riferito al telefono analogico rispetto a uno smartphone.

Si apra pure la discussione sulla tecnologia e su quanto ci ha alienati. Di sicuro verrebbe da ridere a vedere le generazioni del telefono analogico, alla presa con alcuni oggetti di uso comune in quelle precedenti…

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...