diredonna network
logo
Stai guardando: Bambini “confusi” alle prese con il telefono di una volta: le reazioni in un video

La femminilità di smagliature e mestruazioni diventa arte e colore

Apre il primo store di Chiara Ferragni (ma occhio alla porta!)

I genitori ricreano le foto di maternità di Beyoncé e questo è il risultato

Max Biaggi, la promessa al padre e quelle parole per Bianca Atzei

Quando una foto o un film diventano tatuaggi

"Sono un papà in dolce attesa": la storia di Trystan e Biff

Non ha buttato via la spazzatura per 4 anni e... questo è il risultato

Chi c'è davvero dentro ai Teletubbies?

Sotto le ascelle? Niente peli, solo tatuaggi

"Glasspool belfie": la nuova moda delle "chiappe sul vetro"

Bambini "confusi" alle prese con il telefono di una volta: le reazioni in un video

Metti alcuni bambini tra i 5 e i 10 anni davanti al telefono di una volta... La reazione e i commenti sono esilaranti.

Prossimo video

Tutorial: come fare questa coperta gigante in 4 ore

Annulla

Metti alcuni bambini tra i 5 e i 10 anni davanti al telefono di una volta… Sì, quello analogico con la cornetta e i numeri disposti sulla rotella.

Lo ha fatto la televisione svizzera RSI nell’ambito di una puntata dedicata alla tecnologia della rubrica Patti Chari.

Il risultato è da una parte esilarante: i bambini appaiono disorientati, non solo sul funzionamento, ma anche rispetto a termini come “cornetta”. Dall’altra dimostra l’apertura dei più piccoli rispetto a ciò che non conoscono, che li affascina e non escludono a priori. Si noti il “questo è più bello”, riferito al telefono analogico rispetto a uno smartphone.

Si apra pure la discussione sulla tecnologia e su quanto ci ha alienati. Di sicuro verrebbe da ridere a vedere le generazioni del telefono analogico, alla presa con alcuni oggetti di uso comune in quelle precedenti…

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...