diredonna network
logo
Stai guardando: Il sushi diventa arte: come preparare un mosaic sushi

Light e originale: platessa con panatura alle mandorle

Come al KFC: il pollo fritto

Il classico della merenda: la torta Mars

La crema al mascarpone adatta a tutti: senza uova e senza lattosio

Sformato di spinaci: video tutorial

Tortino di patate, mozzarella e prosciutto

La merenda sana: biscotti integrali al miele

Cotolette light: in padella!

Spezzatino di cinghiale: video tutorial

Ciambellone al Nesquik: video tutorial

Il sushi diventa arte: come preparare un mosaic sushi

Buono e coloratissimo, ideale per cene e pranzi fra amici, il mosaic sushi conquisterà sicuramente tutti quanti.

Prossimo video

Pasta spinaci e pancetta: video tutorial

Annulla

Come molti di voi sapranno, il sushi è un piatto tradizionale della cucina giapponese e consiste in una base di riso più altri ingredienti come pesce, alghe o verdure a scelta. Amato da molti, è presto diventato un cibo che anche noi consumiamo frequentemente.

Dopo il sushi donuts, ecco quindi una versione “artistica” di questo famoso piatto: il mosaic sushi.
Qui trovate anche qualche variante cui ispirarvi:

 

Ingredienti per 8 donuts:
200g di riso originario
1 presa di sale grosso
1 alga nori per sushi
uova di pesce (o di alghe)
germogli vari
1 zucchina
2 uova
fragole
1/2 avocado
gamberi freschissimi

Preparazione:
In una pentola portare ad ebollizione abbondante acqua, quindi salarla e buttare il riso.
Cuocerlo quando indicato sulla confezione aumentando di 2 minuti il tempo di cottura.
Scolarlo e lasciarlo raffreddare completamente.
In assenza del sushi-maker, foderare l’interno di una vaschetta rettangolare, con pellicola trasparente (inumidire i bordi interni per far sì che la pellicola si incolli alla superficie).
Versare metà riso e livellarlo con un cucchiaio bagnato. Aggiungere un foglio di alga nori e il resto del riso pressandolo nuovamente.
Togliere la mattonella di riso dalla vaschetta e tagliarla in cubotti regolari.
Tagliare le fragole e disporle sui cubi di riso. Fare lo stesso con l’avocado.
Sbattere le due uova con sale e pepe e versarle in una padella ben calda, formando una frittata molto sottile.
Ritagliare i quadrati di frittata.
Pulire i gamberi e disporli sui cubi di riso.
Con un pelapatate affettare la zucchina ed elimincare la parte centrale (quella con i semi) da ogni fetta.
Intrecciare le listarelli di zucchina, quindi ritagliarle della dimensione dei cubi e spostarle sulla superficie di ognuno.
Finire aggiungendo le uova di pesce e i germogli sulla frittata.
Decorare a piacere con fiori edibili.

Ricetta realizzata per Roba da Donne da Col Cavolo