diredonna network
logo
Stai guardando: Essere una sirena: “Quando nuoto con la coda mi sento libera”

E se le principesse fossero diverse?

Apre il primo store di Chiara Ferragni (ma occhio alla porta!)

I genitori ricreano le foto di maternità di Beyoncé e questo è il risultato

Max Biaggi, la promessa al padre e quelle parole per Bianca Atzei

Quando una foto o un film diventano tatuaggi

"Sono un papà in dolce attesa": la storia di Trystan e Biff

Non ha buttato via la spazzatura per 4 anni e... questo è il risultato

Chi c'è davvero dentro ai Teletubbies?

Sotto le ascelle? Niente peli, solo tatuaggi

"Glasspool belfie": la nuova moda delle "chiappe sul vetro"

Essere una sirena: "Quando nuoto con la coda mi sento libera"

Chi ha mai detto che il sogno di incontrare o essere una sirena non si possa realizzare... da adulti?

Prossimo video

Pronte a dire addio alle infradito? Nakefit è la calzatura dell'estate

Annulla

Chi non ha mai sognato almeno una volta da bambina di poter essere una sirena o di vederne una? Un po’ forse per l’attrazione verso il mare, così immenso e sconfinato, e un po’ grazie al classico Disney de “La Sirenetta“, è rimasto un sogno nel cassetto per molte di noi.

Di questa passione, però, c’è chi ne ha fatto un vero lavoro proprio come la diciannovenne Ginevra Mari. Qui trovate la sua storia.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...