diredonna network
logo
Stai guardando: Essere una sirena: “Quando nuoto con la coda mi sento libera”

Primark ha lanciato una linea La Bella e la Bestia che vi farà impazzire

"Sì, mi voglio": è Laura la prima sposa single d'Italia

Come Frida: contro gli stereotipi, la modella non si strappa le sopracciglia

Attenzione: il National Geographic cerca fotografi

Miley Cyrus: "Vi presento la Nuovissima Me". Basta eccessi e l'amore ritrovato

"Basta Photoshop", Emily, Kate e le altre star che si sono arrabbiate con le riviste

Grande Fratello Vip, il primo bacio nella casa e il racconto choc di Giulia De Lellis

15 attori che non volevano baciarsi (o a cui non è piaciuto)

26 persone che al museo hanno scoperto la loro vita precedente

La bellezza sorridente della regina Elisabetta all'età di Kate Middleton (e prima)

Essere una sirena: "Quando nuoto con la coda mi sento libera"

Chi ha mai detto che il sogno di incontrare o essere una sirena non si possa realizzare... da adulti?

Prossimo video

Pronte a dire addio alle infradito? Nakefit è la calzatura dell'estate

Annulla

Chi non ha mai sognato almeno una volta da bambina di poter essere una sirena o di vederne una? Un po’ forse per l’attrazione verso il mare, così immenso e sconfinato, e un po’ grazie al classico Disney de “La Sirenetta“, è rimasto un sogno nel cassetto per molte di noi.

Di questa passione, però, c’è chi ne ha fatto un vero lavoro proprio come la diciannovenne Ginevra Mari. Qui trovate la sua storia.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...