diredonna network
logo
Stai guardando: Essere una sirena: “Quando nuoto con la coda mi sento libera”

"Professione sirenetta": il lavoro da sogno di Ginevra

A ogni principessa il suo rossetto, il suo ombretto e la sua maschera

Ora anche Ken ha tanti nuovi corpi e look diversi

Kate e William: "E vissero felici e contenti"... Forse

Questa ragazza dice di essere la sosia di Emma Watson

ScanMaker, l'evidenziatore che scannerizza (e traduce) quello che sottolinei

Attenti al calzino e altre 16 situazioni divertenti per riderci un po' su

17 immagini che mostrano bellezza e follia della primavera

40 immagini ironiche (ma non troppo) sulla vita moderna in cui chiunque può riconoscersi (purtroppo)

10 motivi per cui la Pina piace tanto a noi donne

Essere una sirena: "Quando nuoto con la coda mi sento libera"

Chi ha mai detto che il sogno di incontrare o essere una sirena non si possa realizzare... da adulti?

Prossimo video

Pronte a dire addio alle infradito? Nakefit è la calzatura dell'estate

Annulla

Chi non ha mai sognato almeno una volta da bambina di poter essere una sirena o di vederne una? Un po’ forse per l’attrazione verso il mare, così immenso e sconfinato, e un po’ grazie al classico Disney de “La Sirenetta“, è rimasto un sogno nel cassetto per molte di noi.

Di questa passione, però, c’è chi ne ha fatto un vero lavoro proprio come la diciannovenne Ginevra Mari. Qui trovate la sua storia.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...