logo
Galleria: 18 disegni mostrano il dramma delle malattie mentali. Solo chi ne ha sofferto può capirli

18 disegni mostrano il dramma delle malattie mentali. Solo chi ne ha sofferto può capirli

18 disegni mostrano il dramma delle malattie mentali. Solo chi ne ha sofferto può capirli
Foto 1 di 19
x

Quello dei disordini mentali è un tema complesso, che va trattato con grande delicatezza. Chi ci è passato lo sa. Chi ha la fortuna di non aver mai sofferto di questi disturbi, spesso, fatica a comprendere. Perché la verità è che le persone affette da malattie mentali hanno tutte, nessuna esclusa, un problema in comune: la difficoltà a farsi capire.

Confessare a qualcuno che si soffre di depressione non è facile, richiede un enorme coraggio. E, il più delle volte, la risposta è “dai, su con la vita!”. Per non parlare dell’ansia, il male del secolo, spesso liquidata con un “tranquillo, andrà tutto bene”. Non è cattiveria. È semplicemente inesperienza, o magari scarsa sensibilità. Ma sentirsi soli e incompresi è la conseguenza più naturale, e questo può far sì che chi soffre di disturbi mentali si chiuda ancora di più nel suo guscio. Per questo è importante capire e comprendere.

L’artista Shawn Coss crea immagini meravigliose e inquietanti, quasi horror, dal tratto nervoso. Un po’ estreme, forse, ma molto significative. Di recente ha dato vita a 18 illustrazioni che spiegano con una chiarezza lampante come ci si sente a soffrire di anoressia, personalità borderline o stress post traumatico. Soffermarsi a guardarle è importante per tutti. Chi ci è passato – o ci sta passando – si sentirà, forse, un po’ meno solo. Chi conosce qualcuno che soffre di questi disturbi avrà un importante aiuto per capire come si sente. Perché, spesso, un disegno spiega più di un intero trattato di psicologia.

Ascoltate l’appello dell’artista: “Se avete bisogno di aiuto, non abbiate paura di chiederlo“.