logo
Galleria: 30 Volte in cui Quello che Compriamo non è proprio Come lo Immaginavamo

30 Volte in cui Quello che Compriamo non è proprio Come lo Immaginavamo

30 Volte in cui Quello che Compriamo non è proprio Come lo Immaginavamo
Foto 1 di 30
x

Chi ha reso obbligatoria la scritta “ il prodotto visualizzato potrebbe non corrispondere esattamente al contenuto nella confezione” sicuramente era inciampato in una delusione simile ai poveri mal capitati di questa gallery. Spesso capita d’innamorarci di un prodotto, dalla confezione appare sublime e bellissimo, così non vediamo l’ora di poterlo portare a casa per montarlo, giocarci o indossarlo a seconda dell’acquisto, ma cosa accade se una volta aperto è tutt’altro da ciò che ci aspettavamo? Ecco lo sconforto più totale. Come quando si comprano quei bei biscottoni succulenti che appaiono ricolmi di cioccolato scintillante e poi ci ritroviamo con un misero biscottino senza alcuna traccia di cioccolato, o come quando la pubblicità ci mostra brioche che strabordano di marmellata o altro ripieno che cola in ogni dove, quando poi le compriamo noi invece dobbiamo prendere la lente d’ingrandimento per trovarlo. Vi è mai capitato poi di comprare un vestito on line incantevole e ricevere un orrido straccetto? Certo se la citazione sul fondo non è ben espressa si può sempre riportare al negozio sperando nel buon cuore del venditore o esigere il rimborso di diritto, ma quando si tratta di un gelato o una pizza cosa farne? Non ci resta che gustarlo sperando che per lo meno il sapore non sia un fake! Abbiamo raccolto per voi con l’aiuto di Boredpanda.com 30 confezioni che hanno molto poco in comune con il loro contenuto, vi è mai capitato nulla di simile? Fatecelo sapere!