logo
Galleria: Andrea Delogu, dall’infanzia a San Patrignano a quel “Ti amo”, urlato fortissimo

Andrea Delogu, dall'infanzia a San Patrignano a quel "Ti amo", urlato fortissimo

Un'infanzia difficile e un matrimonio felice e sereno fatto di stranezze, appuntamenti strani, proposte bizzarre e un "ti amo" urlato fortissimo. Questa è la storia di Andrea Delogu: emozionante, drammatica, avventurosa e con lieto fine!

Andrea Delogu, dall’infanzia a San Patrignano a quel “Ti amo”, urlato fortissimo

Andrea Delogu, dall'infanzia a San Patrignano a quel "Ti amo", urlato fortissimo
Foto 1 di 19
x

Non sempre le star sono cresciute nella bambagia. Siamo solite invidiarle per la vita che conducono, per il conto in banca che possiedono e per le case in cui vivono. È normale conoscere solo il lato “apparente” delle loro vite, perché in fondo sono persone a noi sconosciute. Non possiamo sapere come sono cresciute, che vita hanno condotto né i loro rapporti più intimi.

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di una bambina diventata donna troppo presto. Una bambina che ha sofferto (nella sua serenità) e che, nonostante non abbia mai vissuto un’infanzia come quella di tutti gli altri bambini, era comunque felice di avere un posto da chiamare “casa”.

Questa è la storia di Andrea Delogu, una donna, adesso 37enne, che ha passato la sua infanzia a San Patrignano, una comunità fondata per aiutare i tossicodipendenti a liberarsi dalla droga:

È stato come vivere in guerra

Ha raccontato quando ha trovato il coraggio di parlare di quel periodo, poi affrontato anche in un libro semi-autobiografico.

Ripercorriamo la sua vita attraverso una gallery davvero molto emozionante. Parliamo della sua infanzia raccontata da Repubblica ma anche delle sue gioie più grandi.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...