Rodrigo Alves, il Ken umano diventa Barbie: "Mi sono sempre sentita una donna"

Rodrigo Alves, il Ken umano diventa Barbie: "Mi sono sempre sentita una donna"
Fonte: web/instagram @rodrigoalvesuk
Foto 1 di 10
Ingrandisci

È diventato famoso come il Ken umano, ma ormai sarebbe meglio rivolgersi a Rodrigo Alves usando pronomi femminili, e chiamandola la Barbie umana.

Sì, perché Rodrigo, recordman per il grandissimo numero di operazioni chirurgiche cui si è sottoposto come uomo per assomigliare alla famosa bambola, e volto celebre anche in Italia per essere stato spesso ospite nel salotto di Barbara D’Urso, nonché al Grande Fratello condotto da quest’ultima, ha deciso di dare una svolta clamorosa alla propria vita, diventando una donna in tutto e per tutto.

Ha già cambiato il nome, anche se non ufficialmente, diventando Roddy, e assicurato che presto si sottoporrà a nuove operazioni per rimodellare i genitali e impiantare le protesi al seno. Non ha paura, ovviamente, visto che nella sua vita ha già avuto la bellezza di 103 interventi, tra procedure cosmetiche, iniezioni e operazioni vere e proprie – ben 51 – di chirurgia plastica.

Come Rodrigo si è sottoposta a liposuzione, ha iniettato filler in spalle, bicipiti e tricipiti, ha fatto il trapianto dei capelli e un certo numero di lifting, per un totale di 500 mila sterline spese fino al 2018.

Che il suo fosse esibizionismo o desiderio di trovare finalmente una dimensione in cui fosse in grado di accettarsi, ovviamente, è stato a lungo oggetto di dibattito, dividendo le varie opinioni; a oggi, comunque, Roddy sembra finalmente avere trovato il proprio posto nel mondo, ammettendo finalmente di sentirsi una transgender, come ha confessato in un’intervista per il Mirror.

È fantastico dire finalmente al mondo che sono una ragazza. Finalmente mi sento la vera me. Affascinante, bella e femminile.

Chi è Angelo Sanzio: "Perché ho scelto di diventare un Ken umano"

Insomma, Roddy si è sempre sentita una Barbie, e adesso finalmente non ha più paura di mostrarlo. Sfogliate la gallery per vedere la sua nuova trasformazione.