logo
Galleria: Come sarebbe il presepio se Gesù fosse nato nel 2016.

Come sarebbe il presepio se Gesù fosse nato nel 2016.

Come sarebbe il presepio se Gesù fosse nato nel 2016.
Foto 1 di 10
x

Ne avevamo bisogno? Non si sa, però – nel dubbio – noi ve lo proponiamo, certe di fare la gioia delle nerd e delle hipster più incallite e di chiunque sia alla ricerca di decorazioni natalizie uniche nel loro genere.

In un paese come il nostro, nel quale la tradizione del presepio non ha rivali, non siamo nuovi ad apparizioni di vip e personaggi che si sono distinti (nel bene e nel male nel corso dell’anno) tra pecore, pastorelli, contadini e Re Magi. I Maestri artigiani di Napoli ne sanno qualcosa e da anni anticipano non solo le mode, ma soddisfano le richieste dei clienti più esigenti e stravaganti.

Ed ecco ora la Hipster Nativity (natività hipster), che mette in mostra una scena ipotetica in cui si prova ad immaginare come sarebbe stato il presepio se Gesù Bambino avesse deciso di venire al mondo nel 2016. Questa creazione la dobbiamo a Casey Wright.

E come se l’è immaginato lui il presepe?
Con i Re Magi che sfrecciano su un Segway, probabilmente guidati da Google Maps (altro che stella), consegnando i doni ben imballati in pacchi di Amazon Prime. Giuseppe sembra non vedere l’ora di fare un selfie alla sua famiglia, con Maria e la sua boccuccia a papera, mentre mostra il segno della pace e stringe in una mano un bel “Latte” di Starbucks. Ah! E ovviamente il Bambinello, che anziché essere nudo su un giaciglio di paglia è avvolto da una copertina e ha anche un cappellino.
Ma non è finita! La capanna non sarà un hotel a cinque stelle, eppure è dotata di pannelli solari per riscaldare e illuminare l’ambiente in modo eco-friendly.

Il creatore del presepio più innovativo del 2016 ha dichiarato:

Dopo qualche birra con amici abbiamo iniziato a parlare del fatto che la religione sarebbe decisamente differente se i testi sacri fossero stati scritti in epoca moderna. E in quel momento abbiamo scoperto che un prodotto come quello che proponiamo sarebbe stato divertente e avrebbe riscosso un notevole successo. Di certo ci saranno anche quelli che lo detesteranno e che ci augureranno di bruciare all’inferno con il nostro presepio… ma abbiamo voluto rischiare ugualmente.

La natività di figure in poliestere dipinte a mano è in vendita sul sito ufficiale di Modern Nativity a 129.99 dollari. Ma voi, che cosa ne pensate di questo presepio del 2016? Ne vorreste uno?