logo
Galleria: Cose che solo chi soffre il caldo (e il sole) può capire

Cose che solo chi soffre il caldo (e il sole) può capire

Cose che solo chi soffre il caldo (e il sole) può capire
Foto 1 di 13
x

Con l’estate ecco tornare anche le lamentele del caldo, puntualmente dimenticate tutti gli inverni, quando sono rimpiazzate dalle lamentele del freddo. D’inverno vogliamo l’estate, d’estate vogliamo l’inverno. Succede tutti gli anni. Un’intera stagione ad aspettare il caldo, per spogliarci, metterci in abiti comodi, togliere le copertone, per poi cambiare idea alla prima settimana di caldo vero. E subito a rimpiangere il caro vecchio inverno, quando si poteva dormire abbracciate a lui.

30 Motivi Per Rivalutare (Quella Che Credevi) La Tua Giornata Peggiore

30 Motivi Per Rivalutare (Quella Che Credevi) La Tua Giornata Peggiore

Ecco che l’estate impazza con tutta la sua follia, i problemi di tintarella e gli occhiali da sole. Avete aspettato tanti mesi per le uscite serali senza cappotto, cappello, sciarpa, scarponi, stivaloni, e ora non volete uscire perché fa troppo caldo, a casa fa troppo caldo, al mare fa troppo caldo, ovunque fa troppo caldo.

È arrivata l'estate: bentornata? O forse no?

Va bene, insomma, dunque le due stagioni buone sono la primavera e l’autunno. Non albeggia troppo presto, non tramonta troppo tardi, non fa troppo caldo, ma non fa nemmeno troppo freddo. Ma intanto risentiamoci per l’ennesima volta le raccomandazioni dei TG. L’estate è già arrivata, e sembra che questa volta sarà molto lunga!