Che cos’ha in comune Quentin con Mick Jagger, Enzo Paolo Turchi e Flavio Briatore? Spontaneamente a molte di noi verrebbe da dire “niente”, invece sono accomunati da un particolare: sono tutti papà over 50.

L’esercito dei padri che hanno superato la cinquantina infatti si fa sempre più numeroso e, soprattutto tra i VIP, sono davvero tanti gli uomini che diventano (o ri-diventano) genitori dopo questa età. Ad allungare l’elenco si sono aggiunti Quentin Tarantino, che ha avuto il primo figlio, Leo, nell’aprile del 2020, ma anche Chris Noth. L’indimenticabile Mr Big di Sex & the city ha infatto salutato a febbraio il secondogenito, Keats, avuto dalla moglie Tara Wilson, a 65 anni. C’è da dire comunque che anche il primo figlio, Orion, è nato quando l’attore aveva già passato la soglia dei 50 anni (53, per la precisione).

Richard Gere sarà di nuovo papà a 69 anni

Ma la lista dei papà over 50 infatti è decisamente lunga, a cominciare da Mel Gibson, già padre di ben 9 figli, di cui sette avuti con la prima moglie, con cui è stato sposato per ben 26 anni, Robyn Denise Moore, e una, Lucia, dalla ex compagna Oksana Grigorieva (che successivamente lo ha accusato di violenza e di insulti razzisti). Nel 2017 l’attore e regista sessantaquattrenne è diventato papà di un maschietto, Lars Gerard, avuto da Rosalind Ross, sceneggiatrice televisiva di 26 anni più giovane di lui, e con cui sta dal 2015.

Per conoscere altri papà “agé” basta pensare proprio allo storico frontman dei Rolling Stones, Mick Jagger, che è diventato padre per l’ottava volta a dicembre 2016, alla veneranda età di 73 anni. C’è da dire, comunque, che mentre quasi nessuno si scandalizza se è un uomo a diventare padre in età non proprio giovanissima, fanno invece discutere le storie delle donne che scelgono di dare alla luce un figlio dopo i 50.

Mamme-nonne: scegliere di diventare madri dopo i 60 anni

E per quanto riguarda i VIP di casa nostra invece? Anche qui sono sempre di più i papà “tardivi”, da Carlo Conti fino a Enzo Paolo Turchi, marito di Carmen Russo, diventato padre per la prima volta, della piccola Maria, a 63 anni. Passando per il compianto Fabrizio Frizzi, a cui la moglie Carlotta ha dato la piccola Stella quando lui aveva giù superato la soglia dei 50 anni.

Insomma gli over 50 suonano la carica; sarà perché, come sostengono gli psicologi, la vita continua ad allungarsi e questo inesorabilmente sposta in avanti le lancette, anche quelle biologiche?

E soprattutto, diventare genitori in un’età non proprio verdissima deve essere interpretato sempre e comunque come un atto di amore o piuttosto di egoismo? I giudizi e i pareri, naturalmente, si sprecano, ma questi papà se ne infischiano e rivendicano il diritto alla loro paternità al motto (mai più azzeccato) di “non è mai troppo tardi!“2311

Ecco una gallery dedicata proprio a queste 24 celebrity, diventati padri dopo i 50.

Da Quentin Tarantino a Mel Gibson, la carica dei papà over 50
Fonte: web
Foto 1 di 25
Ingrandisci

Articolo originale pubblicato il 11 Novembre 2019