logo
Galleria: Questi 21 Bambini Non Hanno Idea di Quello che Hanno Disegnato!

Questi 21 Bambini Non Hanno Idea di Quello che Hanno Disegnato!

Questi 21 Bambini Non Hanno Idea di Quello che Hanno Disegnato!
Foto 1 di 21
x

Da bambine tutte abbiamo provato ad esprimerci attraverso il disegno, che può essere considerata a tutti gli effetti la forma espressiva più libera e personale. Spesso ci venivano assegnati come compiti a scuola disegni per descrivere la nostra famiglia, o una giornata divertente che avevamo trascorso, una vacanza o il nostro animale domestico; insomma, ognuna di noi almeno una volta nella vita ha fatto il classico disegno composto da “mamma, papà, mio fratello/mia sorella, e io”.

Il disegno è certamente un modo per conoscere e interpretare la psicologia dei bambini, che attraverso forme e colori possono giocare con la fantasia, sbizzarrendosi a piacimento, e pazienza se le proporzioni e le prospettive non rispecchiano proprio i canoni: ecco allora che compaiono mamme con i colli lunghissimi, papà con gambe chilometriche, fiori più alti di una casa e cani con cinque o sei zampe… in fondo il bello sta proprio lì, nell’ingenuità totale con cui i bimbi disegnano, ignorando candidamente le “regole”.

Okay, ma che dire se questa ingenuità li porta spesso a disegnare cose che assomigliano a tutt’altro, e richiamano effettivamente forme e scene un po’ “particolari”? Certo, la nostra interpretazione dei disegni in questo caso  dipenderà in parte sicuramente da quella massiccia dose di malizia di cui gli adulti dispongono ma che invece manca totalmente nei bambini, eppure non è così facile rimanere impassibili di fronte a certe raffigurazioni, perché alcuni disegni sembrano veramente raffigurare scene alquanto “inappropriate”!

Borepanda, ad esempio, ha raccolto 20 disegni fatti da bambini che, nel tentativo di disegnare fiori o fari, hanno invece rappresentato oggetti il cui rimando è di tutt’altra natura! Questa gallery raccoglie queste e altre divertentissime immagini di disegni fatti da bimbi che non hanno la minima idea di quello che realmente hanno disegnato!

Fra papà pubblicamente denunciati per la propria infedeltà a mamme immortalate in preda ad una crisi di flatulenza (in fragranza di reato, si potrebbe dire!) o “beccate” mentre si trastullano con un bicchiere di troppo, a tagliaerba e cascate dalla conformazione evidentemente fallica, ognuna di queste immagini è veramente uno spasso da vedere… certo, forse un po’ meno per i genitori di questi provetti Picasso! Provate a pensare, ad esempio, al papà che, aspettando di sentirsi dire dal figlioletto “Sei un bravo cuoco” si è sentito dire “Sei un bravo co…” !

Genitori, avete tutta la nostra comprensione, ma non ve la prendete troppo, non scoppiare a ridere di fronte a certi capolavori è impossibile!