logo
Galleria: Facekini: la nuova “assurda” (e pericolosa?) tendenza sulle spiagge. Ecco perché indossano queste maschere

Facekini: la nuova “assurda” (e pericolosa?) tendenza sulle spiagge. Ecco perché indossano queste maschere

Facekini: la nuova "assurda" (e pericolosa?) tendenza sulle spiagge. Ecco perché indossano queste maschere
Foto 1 di 17
x

Si chiama facekini e sta facendo impazzire le donne cinesi e giapponesi. Di cosa si tratta? In sostanza è una sorta di passamontagna colorato da indossare al mare. La faccia è completamente coperta, rimangono solo due buchi per gli occhi, uno per la bocca e un’altro per il naso. Una moda che ha contagiato tutti e che ha invaso le spiagge di Cina e Giappone dove il facekini è un must have.

L’accessorio, che viene indossato da donne, uomini e bambini e viene abbinato spesso al costume, nasce dalla necessità di proteggere la pelle dal sole e mantenerla bianca e candida, così come prescrive la moda di questi paesi. A idearlo la stilista cinese Zhang Shifan che solo lo scorso anno ne ha venduti ben 30mila pezzi. Un trend che mette ancora una volta in discussione la questione della privacy, soprattutto in questo periodo in cui si temono gli attacchi terroristici, ma che soprattutto è stato giudicato da molti di cattivo gusto, sembra essere anche non troppo sicuro oltre che decisamente inquietante.