logo
Galleria: I vip morti e rimpiazzati con dei sosia (secondo i complottisti)

I vip morti e rimpiazzati con dei sosia (secondo i complottisti)

I vip morti e rimpiazzati con dei sosia (secondo i complottisti)
Foto 1 di 7
x

Ciò che spesso affascina e rende un personaggio famoso tanto attraente agli occhi del pubblico non è (solamente) il talento, la bravura o la passione che mette nella sua arte, ma anche le leggende metropolitane che circolano sul suo conto. Certamente, avere sul proprio nome un mito o una diceria che aleggiano aumenta l’allure e la curiosità dei fan, contribuendo indiscutibilmente ad accrescere la fama. Anche se non tutte le celebrity amano giocare con le fantasie che li vedono protagonisti, ma semplicemente le subiscono.

Frasi come “Elvis non è mai morto“, oppure “Michael Jackson” è ancora vivo sono cose che sentiamo ripetere ormai da anni; peraltro, se risultassero vere entrambe non ci dispiacerebbe affatto!

Non ci sono, però, solo leggende che assicurano che taluni vip siano ancora vivi, ne esistono altre che sostengono tutto il contrario, ovvero che alcuni personaggi celebri siano morti da ormai diverso tempo e sostituiti – letteralmente – con dei sosia.

Sono le cosiddette teorie dei “complottisti”, quelli che vedono intrighi e cospirazioni dappertutto, e nel corso degli anni sono davvero tanti i vip a essere finiti nel loro mirino; ne sa qualcosa, ad esempio, Avril Lavigne, la cui “sparizione” dalle scene ha dato motivo sufficiente per orchestrare una macchinazione ad hoc sulla sua presunta morte, e sul rimpiazzo con una sosia praticamente identica,, anzi nel suo caso addirittura da un clone.

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

"Avril Lavigne è morta ed è stata rimpiazzata da un clone": le "prove" dei complottisti

Ma la storia più nota ed eclatante riguarda l’ex Beatles Paul McCartney, su cui la leggenda è alimentata ormai da tantissimi anni; stando alle fonti complottiste, il vero Paul sarebbe morto nientemeno che agli inizi della carriera della band di Liverpool, i cui membri “superstiti” avrebbero immediatamente provveduto alla provvidenziale sostituzione con un falso Paul. Davvero incredibile!

Loro due, però, non sono le uniche star finite in questo strano giro di presunte morti e rimpiazzi; ce ne sono almeno altri quattro che hanno “subito” la stessa sorte… e c’è persino una star di casa nostra! Siete curiose di sapere di chi si tratta?