logo
Galleria: Il ballo super sexy della blogger ex anoressica per la vera bellezza

Il ballo super sexy della blogger ex anoressica per la vera bellezza

Il ballo super sexy della blogger ex anoressica per la vera bellezza
Foto 1 di 11
x

L’anoressia è una delle malattie più logoranti che esistano al mondo. Rende fragili, insicuri, esili… è una dura battaglia riuscire a combatterla e a sconfiggerla, ma quando si riesce, è come rinascere, rinnovarsi, rifiorire, risorgere. La giovane blogger Megan Jayne Crabbe è riuscita a vincere contro questo mostro che logorava la sua vita giorno per giorno. Adesso è più splendida che mai con le sue forme sinuose e il suo corpo bello carnoso.

Megan soffriva di anoressia dall’età di 14 anni ma non si è mai abbattuta. Il suo sogno più grande era quello di riprendere in mano la sua vita, combattere, lottare con tutte le sue forze per sconfiggere un corpo che la stava deteriorando. Dopo la sua esperienza, Megan ha deciso di aprire un blog per motivare tutte le ragazze che soffrono di anoressia a non abbattersi mai, vuole essere un grande esempio e insegnare soprattutto alle più deboli che sì, si può vincere!

Megan ama il suo corpo, non nasconde la sua cellulite e si mostra il più delle volte in slip e reggiseno. Attenzione, però! Il suo non è un messaggio che vuole trasmettere che “per essere belle bisogna essere in carne o avere la ciccia”, ma è un messaggio di accettazione, di body positivity e di amore per se stessi. Sul suo account Instagram, Megan ha voluto condividere con i suoi follower un balletto molto sexy con il corpo in bella vista e un sorriso che parla da sé:

Nella didascalia del video, Megan regala alle donne che la seguono delle parole bellissime e vuole ricordare loro che ognuna di noi ha un corpo che necessita amore, qualsiasi forma esso abbia, qualsiasi movimento esso crei. Molte volte, la blogger condivide con le sue fans foto che confrontano il prima e il dopo la malattia.

La storia di Megan ci ha colpite molto e abbiamo deciso di dedicarle una gallery che mostri la blogger in tutto il suo splendore.

Guarire dall’anoressia si può e lei ne è un grande esempio.