Kim Rossi Stuart e il commissario Maltese, il ritorno di un sex symbol anni '90 - Roba da Donne

Kim Rossi Stuart e il commissario Maltese, il ritorno di un sex symbol anni '90

Foto 1 di 18

Attore e regista, amato dal pubblico e dalla critica: Kim Rossi Stuart è sicuramente uno dei migliori attori nel panorama italiano. Ma non vergognatevi se, semplicemente sentendo il suo nome, vi sentite per un attimo di nuovo adolescenti e innamorate, come se foste ancora una volta in contemplazione di un poster di Cioè degli anni ’90: amiche, siamo con voi, siete in ottima compagnia. Perché prima di apprezzarne il talento di attore, ci siamo prese tutte una cotta per gli occhi verdi di Kim, e abbiamo odiato con tutto il cuore Fantaghirò, che un figo come Romualdo proprio non se lo meritava.

Kim Rossi Stuart è stato un vero e proprio sex symbol degli anni ’90, quando giovane e bellissimo interpretava i primi ruoli al cinema e in tv. Poi è cresciuto, diventando un uomo bellissimo, un regista affermato, e soprattutto un padre affettuoso per suo figlio, il piccolo Ettore. Dopo essersi fatto conoscere dal grande pubblico attraverso la fiction, Kim ha studiato moltissimo, guadagnandosi meritatamente parti importanti e soprattutto moltissimi riconoscimenti. Oggi è un attore che spazia liberamente dai ruoli impegnati a quelli più leggeri, che si confronta con la regia e la sceneggiatura, e che recita molto spesso anche a teatro.

In questi giorni lo rivedremo nuovamente in tv: sta per iniziare una nuova miniserie intitolata Il commissario Maltese, ambientata in Sicilia alla fine degli anni ’70. C’è moltissima attesa per la messa in onda della serie, che ha tutte le carte in regola per diventare un altro grandissimo successo, esattamente come il Commissario Montalbano. Per festeggiare il ritorno di Kim sul piccolo schermo, e per fare un regalo sicuramente gradito a tutte le sue fan, abbiamo deciso di realizzare questa gallery, in cui riassumiamo i momenti più importanti della sua carriera e della sua vita privata, della quale, per sua scelta, si sa davvero pochissimo.

Che dire, amiche? Mettetevi comode, e rifatevi gli occhi!

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...