La “bambina” di Paul Walker è diventata grande: ora lavora (anche per papà)

Meadow Walker, figlia dell'attore Paul morto nel 2013, a 22 anni ha fatto il suo debutto come modella in uno shooting fotografico.

Impossibile dimenticare Paul Walker, la star di Fast and Furious. La notizia della sua morte, avvenuta il 30 novembre del 2013 a causa di un tragico incidente d’auto, ha sconvolto i suoi fan, rimasti increduli di fronte a un evento così drammatico e improvviso.

Quando è morto, Paul ha lasciato una figlia, Meadow, che all’epoca aveva appena 15 anni; l’attore è sempre stato descritto dalla sua bambina come un papà dolce e premuroso, e lei ha sofferto tantissimo per la sua morte, naturalmente.

Come sono e cosa fanno i figli delle coppie VIP
14

Gli anni sono passati, e oggi Meadow, che ha 22 anni, ha appena fatto il suo debutto come modella, indossando alcuni capi della collezione del brand newyorchese Proenza Schouler; in realtà Meadow è iscritta all’agenzia DNA Models dal 2017, ma si può dire che questo shooting sia la sua prima vera prova importante, per cui la ragazza si definisce “grata”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Meadow Walker (@meadowwalker)

Meadow ha abbandonato i capelli biondi per una tinta scura, ma ciò non nasconde la somiglianza con il padre, che si ritrova, ad esempio, nei grandi occhi chiari e che non smette mai di ricordare.

Sfogliate la gallery per vedere alcune delle immagini più belle di Meadow e Paul insieme.

La “bambina” di Paul Walker è diventata grande: ora lavora (anche per papà)
Fonte: instagram @meadowalker
Foto 1 di 13
Ingrandisci

Articolo originale pubblicato il 15 Maggio 2017