La modella Ashley Graham, selfie alla cellulite: "Non mi vergogno"

La modella Ashley Graham, selfie alla cellulite: "Non mi vergogno"
Fonte: Instagram @ theashleygraham
Foto 1 di 12
Ingrandisci

La cellulite è qualcosa di cui dovremmo vergognarci? Certo che no, parola di Ashley Graham, una delle modelle curvy più note al mondo. Di recente, Ashley ha pubblicato su Instagram uno scatto che mostra in primo piano la cellulite delle sue gambe: il suo è un messaggio che va dritto alle ragazze, soprattutto a quelle più giovani, che spesso si confrontano con questo fenomeno, dal quale quasi nessuna di noi è esente, poco importa come sia il suo fisico. Ed è un messaggio contro i disturbi alimentari, come anoressia e bulimia.

Mi alleno – ha scritto Ashley sui suoi canali social, a corredo dello scatto – Faccio del mio meglio per mangiar bene. Amo la pelle che abito. Non mi vergogno di poche smagliature, rotolini di ciccia e cellulite… e non dovreste neppure voi.

La Barbie curvy Ashley Graham e l'evoluzione realistica delle altre bambole
11

Ashley Graham ha costruito una fiorente carriera sulla sua bellezza curvy. Come le sue colleghe, la modella è la prova che non bisogna essere per forza una taglia 38 per piacersi. Perché è piacersi che deve essere fondamentale, non piacere agli altri. Quello dipende da molti fattori, uno dei quali è essere a proprio agio con se stessi.