logo
Galleria: Le 30 campagne antifumo più drammaticamente convincenti

Le 30 campagne antifumo più drammaticamente convincenti

Le 30 campagne antifumo più drammaticamente convincenti
Foto 1 di 31
x

Spesso gli stessi fumatori sono ben consapevoli delle conseguenze che questo vizio può comportare, dalle più gravi, come le patologie polmonari, l’aumento delle probabilità di sviluppare un tumore, i possibili problemi per il feto in gravidanza, per non parlare degli effetti del fumo passivo, fino a quelle banali, ma oltremodo spiacevoli, che possono rendere chi fuma socialmente sgradevole a causa del pessimo alito e dell’odore acre che impregna i vestiti. Sembra, però, che questa consapevolezza non sia da sola sufficiente a convincere il fumatore ad assumere la drastica decisione di smettere. Così, da anni vengono lanciate campagne antifumo sempre più pressanti, mirate a impressionare il pubblico con immagini forti e in qualche modo disturbanti, nella speranza di mettere il fumatore, nel modo più crudo ma anche più efficace possibile, di fronte ai problemi derivanti da questo vizio. Vari studi svolti negli ultimi dieci anni hanno dimostrato che le campagne antifumo sono ancora il metodo più valido, se non per smettere di fumare, almeno per scoraggiare i nuovi fumatori, soprattutto se si parla dei più giovani. In questa gallery vi proponiamo alcune tra le più shoccanti  campagne antifumo. Cosa ne pensate? Le immagini raffigurate hanno raggiunto il loro intento di sensibilizzare il pubblico sulle conseguenze forse ancora sottovalutate del vizio del fumo?

Fotografie in 4D: I Feti Sofferenti delle Madri Fumatrici, Inchiesta Shock

Fotografie in 4D: I Feti Sofferenti delle Madri Fumatrici, Inchiesta Shock