logo
Galleria: La storia d’amore di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi tra lacrime e confessioni

La storia d’amore di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi tra lacrime e confessioni

La storia d'amore di Maurizio Costanzo e Maria De Filippi tra lacrime e confessioni
Foto 1 di 8
x

Maria De Filippi non è solo la signora del salotto televisivo italiano, capace di dettare legge nella dura guerra dello share e di lanciare personaggi grazie ai suoi programmi; dal 1995 è anche moglie di Maurizio Costanzo, con cui forma una coppia inossidabile, dove l’affetto, la stima e il rispetto reciproci sono gli ingredienti principali.

Di lui amo il fatto che c’è e c’è stato sempre ogni volta che ho avuto bisogno.

Ha raccontato Maria a Vanity Fair nell’agosto del 2018, in occasione dell’ottantesimo compleanno del giornalista, che con lei si è sposato in quarte nozze.

Ho accettato di rispettare la sua voglia di lavorare in santa pace tutto il giorno. Con gli anni sono persino riuscita a insegnargli che poteva fare le vacanze.

Le fa eco lui, che dopo tre matrimoni, un attentato sventato (il 14 maggio 1993) e una vita intera dedicata alle inchieste giornalistiche, ammette

Se non avessi avuto questo cane pastore vicino non so come sarebbe andata. Mi dispiace dirlo perché non voglio darle soddisfazione, però è così: mi ha salvato da me stesso.

Insieme Maria e Maurizio fanno praticamente tutto da quasi trent’anni, a parte dormire insieme:

Sono uno che guarda la televisione fino a tarda notte, anzi fino al mattino, insopportabile – ha spiegato lui – Avremmo finito per litigare. Poi al mattino ci si ritrova. O sono io che vado da lei o è lei che viene a trovare me, ci diamo il buongiorno.

Insieme hanno adottato Gabriele, che oggi ha 27 anni, nel 2004.

Che sia biologico o adottivo, un figlio è un figlio, punto.

Ha detto Maria.

Per la prima volta il giornalista ha intervistato la moglie -e viceversa- nel 2017, nel suo programma, L’intervista, toccando i più svariati argomenti, dalla carriera alla vita privata (di cui entrambi sono gelosissimi), come se fosse una conversazione tra coniugi sul divano.

Maurizio e Maria, uniti in matrimonio dall’allora sindaco di Roma Francesco Rutelli, si sono punzecchiati per tutto il tempo, con quella tenerezza tipica, però, di chi si ama enormemente.

“È tutta la vita che faccio domande- dice lui quando Maria lo rimprovera perché non le lascia fare le sue, di domande- o m’imbavagli oppure è più forte di me”.

“Parli sempre tu” dice ancora, fintamente stizzita, lei.

Momenti di una quotidianità familiare che i due hanno accettato, con garbo, con eleganza, di portare davanti a milioni di persone, per parlare, per la prima volta a cuore aperto, di cose, situazioni, affetti della loro vita: dai genitori di Maria fino a Gabriele, passando proprio per quell’attentato cui Maurizio e la moglie sono scampati per miracolo fino alle paure professionali, agli incontri più graditi, agli esordi della carriera.

Maria De Filippi: “Non salgo più in macchina con Maurizio dopo l’attentato”

Maria De Filippi: “Non salgo più in macchina con Maurizio dopo l’attentato”

È stata un’intervista che ha confermato, casomai ce ne fosse stato ancora il bisogno, due cose: l’intelligenza professionale di Maria e Maurizio, che hanno saputo davvero mettere in scena la propria vita senza mai trascendere nel banale, o nel noioso, ma, soprattutto, l’incommensurabile amore che ancora dopo più di venti anni li lega.

Un’unione che a noi piace davvero tantissimo, ecco perché in questa gallery riviviamo i momenti più toccanti dell’intervista trasmessa da Canale 5.