logo
Galleria: Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Leo? 34 cose che, scommettiamo, non sai su Romeo + Giulietta

Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Leo? 34 cose che, scommettiamo, non sai su Romeo + Giulietta

Oh Romeo, Romeo, perché sei tu Leo? 34 cose che, scommettiamo, non sai su Romeo + Giulietta
Foto 1 di 35
x

Un’esplosione di postmodernismo. Per coloro che hanno visto “Romeo+Giulietta” di Baz Luhrmann, il film è esattamente questo. E anche molto di più. Negli anni ’90 fu uno dei primi film a lanciare Leonardo DiCaprio, presto eletto a giovane sex symbol. DiCaprio interpretava Romeo – la pellicola è chiaramente ispirata al celeberrimo dramma di William Shakespeare – mentre accanto a lui Giulietta era Claire Danes. Nel cast figuravano anche due giovani Paul Rudd e John Leguizamo. In particolare, DiCaprio tornerà a lavorare con Luhrmann molti anni dopo, in occasione de “Il Grande Gatsby”.

15 motivi per cui amiamo tanto Leonardo Di Caprio

15 motivi per cui amiamo tanto Leonardo Di Caprio

Tra luci al neon, abiti coloratissimi e tanta acqua, si consumava una delle storie d’amore più struggenti di sempre: Romeo e Giulietta si conoscono e si innamorano. Ma il loro amore diviene impossibile per l’odio che divide le famiglie di ognuno, Montecchi da una parte e Capuleti dall’altra. Tra scene piene d’azione e d’amore, questo classico della letteratura inglese viene riadattato fedelmente. Ma non senza conservare quel tocco di originalità per cui ancora oggi ricordiamo con estrema passione questa pellicola. Ma forse, pur ricordandola bene, non siamo a conoscenza di tutti i retroscena della sua realizzazione. Ecco quali sono.