logo
Galleria: Il peggio del GF VIP: stasera rischio nuova espulsione disciplinare. Ecco i candidati

Il peggio del GF VIP: stasera rischio nuova espulsione disciplinare. Ecco i candidati

Il peggio del GF VIP: stasera rischio nuova espulsione disciplinare. Ecco i candidati
Foto 1 di 10
x

A una settimana dal caso Bettarini-Russo e relativa espulsione del pugile Clemente Russo dal GF VIP ci risiamo:

Il televoto di questa settimana è annullato. Tutte le spiegazioni nella puntata di Grande Fratello VIP di domani (stasera per chi legge, lunedì 10 ottobre 2016, ndr) alle 21:10 su #Canale5. A tutti coloro che hanno votato attraverso SMS verrà accreditato l’importo dei voti inviati dal momento dell’apertura al momento della chiusura del televoto.

Questo il comunicato ufficiale diramato dal Grande Fratello, mentre l’annuncio televisivo è stato affidato a Barbara D’Urso, che nei minuti finali di Domenica Live, ha informato i telespettatori della cosa e anticipato l’arrivo di un nuovo provvedimento disciplinare per uno dei coinquilini della Casa.

A rischio eliminazione erano finite Le Mosetti (madre e figlia), Laura Freddi e Pamela Prati. Ma a questo punto sarà invece da capire cosa è successo e, le ipotesi si sprecano, visto che i VIP non stanno risparmiando comportamenti ai limiti del regolamento o chiaramente oltre lo stesso.

A sorprendere è il fatto che i personaggi famosi, che dovrebbero essere ben consapevoli dei meccanismi dello spettacolo, sembrano assolutamente dimentichi non solo degli stessi, ma anche del loro ruolo pubblico.

Oltre alla trista vicenda della confessione di Stefano Bettarini, con i nomi e i cognomi delle donne con cui avrebbe tradito Simona Ventura quando ancora sua moglie, e il grave commento del pugile Clemente Russo (per questo espulso), sono più d’uno i casi che meriterebbero uno zero in condotta, richiami e provvedimenti esemplari.

Eccone alcuni e, in particolari, i due che è quasi certo saranno al centro del nuovo provvedimento disciplinare annunciato.

Una cosa è certa: i VIP sono riusciti nell’impresa di pensare “era meglio quando i concorrenti del GF erano perfetti sconosciuti”.