logo
Galleria: Ecco perché le donne di tutto il mondo stanno condividendo le foto delle loro cosce senza filtri

Ecco perché le donne di tutto il mondo stanno condividendo le foto delle loro cosce senza filtri

Ecco perché le donne di tutto il mondo stanno condividendo le foto delle loro cosce senza filtri
Foto 1 di 11
x

Lunghe, sode, liscissime e definite da ore di palestra ma, comunque, mai troppo muscolose: così dovrebbero essere le cosce delle donne secondo i canoni di bellezza dominanti e così, quasi sempre, le vediamo inquadrate da telecamere o macchine fotografiche. Da oggi, però, le cose potrebbero cambiare: il merito è tutto di Mixo, account Twitter @mijeaaux, una ventunenne sudafricana che, stanca di sentirsi giudicata per gambe segnate da cicatrici, ha pubblicato su Twitter una foto dove le esibiva senza filtri, sotto l’eloquente hashtag #ThighsForJeaux. Il post ha subito conquistato le internaute che, emulando il gesto di ribellione contro ideali frustranti e irraggiungibili, hanno trasformato il microblog nel campo di battaglia della loro emancipazione. La campagna, nata a Marzo 2015, è recentemente tornata in voga, balzando addirittura agli onori della cronaca: Mixo, intervistata da Marie Claire, ha così potuto spiegare che la vera bellezza sta nella normalità e che il “viaggio” verso l’accettazione di sé è unico per ogni individuo. La sua affermazione ci trova assolutamente d’accordo. Nello stesso tempo, però, pensiamo che lei abbia segnato un passo avanti a favore di tutte noi.