logo
Galleria: Shannen Doherty: dal cancro al ritorno alla vita

Shannen Doherty: dal cancro al ritorno alla vita

Shannen Doherty ha finito i cicli di chemio e radio terapia. Finalmente. Il suo messaggio di speranza e di amore per la vita, testimoniato dalla coraggiosa scelta di condividere con tutti il suo difficile percorso attraverso la malattia che l'ha colpita due anni fa grazie ai social, deve essere di insegnamento per tutti: il cancro va affrontato a viso aperto.

Shannen Doherty: dal cancro al ritorno alla vita

Shannen Doherty: dal cancro al ritorno alla vita
Foto 1 di 37
x

Abbiamo seguito passo passo tutta la battaglia, estenuante, lunghissima, dolorosa, di Shannen Doherty contro quel cancro al seno che si è impossessato di lei ormai un paio di anni fa; abbiamo documentato il suo calvario fra mastectomia, chemio e radioterapia anche grazie ai post con cui lei stessa ha continuamente raccontato del suo percorso nella malattia sulle proprie pagine social, Instagram in primis.

Nel marzo 2015 Shannen, conosciuta in tutto il mondo soprattutto per il ruolo di Brenda Walsh in Beverly Hills 90210 e di Prue Halliwell in Streghe, ha dichiarato in un’intervista al magazine People di aver scoperto un cancro al seno già in fase avanzata; una diagnosi tardiva che poteva esserle fatale, e che sicuramente ha reso necessari i cicli di chemio, radioterapia oltre alla mastectomia, dovuta, secondo l’attrice, alla mancata copertura assicurativa che non le ha permesso di effettuare i regolari controlli, nonostante avvertisse un nodulo al seno: l’agenzia che gestiva la sua immagine, la Tanner Mainstein Glynn & Johnson, non avrebbe infatti pagato i premi assicurativi lasciando scadere la copertura sanitaria, ragion per cui Shannen ha denunciato agenzia e manager.

La Doherty ha raccontato in diretta televisiva, nel programma The Dr Oz Show, della sua malattia, lanciando un messaggio importantissimo a tutte le donne: quello di fare screening periodici, di controllarsi costantemente, perché la prevenzione è davvero un elemento fondamentale per riuscire a salvarsi. Proprio in quell’occasione, a proposito della possibile mastectomia, Shannen aveva dichiarato:

Sono solo seni. Se guardiamo al quadro generale, preferisco essere viva e invecchiare con mio marito. Continuo a mangiare bene, a fare esercizio fisico e a rimanere positiva nei confronti della mia vita. Sono grata alla mia famiglia, agli amici e ai medici per il loro sostegno, e naturalmente ai miei fan che hanno fatto il tifo per me.

Nel febbraio del 2016 Shannen ha subito la mastectomia, che tuttavia, proprio in virtù della diagnosi tardiva, non si è rivelata sufficiente per sconfiggere il male; da quel momento l’attrice ha deciso di documentare, grazie ai social, tutto il suo percorso verso la guarigione, spesso con foto shock che testimoniavano tutto il dolore, la sofferenza dovuti ai cicli di chemioterapia, ma anche la voglia di farcela, la speranza, la tenacia e il coraggio di una donna che non aveva alcuna intenzione di arrendersi, come quando ha postato le immagini in cui si faceva rasare a zero da un’amica proprio in vista della chemio.

Oltre a quella, la star di Beverly Hills si è sottoposta anche a sedute di radioterapia, senza tuttavia mai perdere la voglia di condividere quanti più momenti possibili con le persone amate, come lo shopping natalizio con la madre, documentato anch’esso su Instagram, oppure di ricordare il profondo amore per il marito Kurt Iswarienko, sposato nel 2011, che le è sempre stato accanto. Anzi, Shannen ha voluto omaggiare il loro legame e ha accettato la sfida social #loveyoursposechallenge, lanciatale dall’amica e collega Sarah Michelle Gellar (la Buffy Ammazzavampiri, per intenderci), postando 7 immagini bellissime di lei e Kurt, dal giorno del matrimonio fino a quelle, più recenti, della malattia.

"In salute e in malattia": Shannen Doherty pubblica 8 foto per raccontare il suo amore più forte del cancro

"In salute e in malattia": Shannen Doherty pubblica 8 foto per raccontare il suo amore più forte del cancro

Ai primi di marzo 2017 è arrivata finalmente la prima bellissima notizia: Shannen ha terminato la chemioterapia, seguita poi dagli esami di controllo e dai risultati condivisi via social a maggio 2017. Nell’ottobre 2017, in onore del mese della prevenzione contro il tumore al seno, ha voluto lanciare via social diversi messaggi attraverso una foto e, successivamente, un video postati sul suo profilo Instagram ufficiale.

Con il cancro finalmente in remissione, oggi Shannen è finalmente tornata nel suo habitat naturale, ricominciando a lavorare nella serie tv Heathers, reboot di Schegge di follia, che già l’aveva vista protagonista nel 1988.

Sembrerebbe dunque tutto bene, se non per un po’ di preoccupazione che nell’aprile del 2018 hanno scatenato alcuni risultati da lei pubblicati, nei quali erano presenti dei marcatori tumorali alti. La Stampa ha subito pensato a una ricaduta, ma Shannen ha prontamente tranquillizzato tutti con un video che potete trovare nella gallery.

La foto più recente di Shannen, postata sul suo account Instagram, la ritrae accanto al dottor Mars P: l’attrice ha infatti fatto sapere di dover affrontare un nuovo intervento chirurgico, anche se non ha specificato di che tipo. Ha approfittato dell’occasione anche per fare un plauso ai donatori di sangue, promettendo di diventarlo anche lei non appena le sarà possibile farlo.

Un tempo nota per il carattere irascibile e litigioso, Shannen ha dovuto (e saputo) dirottare tutta la grinta che spesso la faceva discutere con i colleghi di set in un ‘altra direzione, per abbattere un nemico decisamente più ostico e maligno. E ci è riuscita, diventando nel tempo la paladina di un messaggio di speranza per tutte le persone che soffrono a causa di un tumore, e il simbolo di una lotta a cui non si deve mai rinunciare, quella per la propria vita. Adesso è felice di essere tornata a lavorare senza pause, sette giorni su sette.