diredonna network
logo
Galleria: Nu Project: la bellezza del nudo femminile di corpi normali

Nu Project: la bellezza del nudo femminile di corpi normali

Nu Project: la bellezza del nudo femminile di corpi normali
Foto 1 di 12
x

Il Nu Project è un progetto fotografico realizzato da Matt Blum e sua moglie. Il progetto è basato sull’amore per il proprio corpo e la positività.

Un'applicazione per celebrare il nudo femminile... anche su Instagram

Un'applicazione per celebrare il nudo femminile... anche su Instagram

Solitamente ci vengono propinati due tipi di corpo: grasso e magro. Si crea una divisione, le persone magre dicono che il magro è bello e le persone grasse dicono “le ossa diamole ai cani”. In entrambi i casi si tratta comunque di body-shaming, perché possiamo benissimo amare il nostro corpo senza sentire il bisogno di infangare un tipo di corpo diverso dal nostro. L’amor proprio sta anche nel fatto di guardare solo noi stessi apprezzandoci.

Il Nu Project cattura donne normali durante le loro vite normali. A posare sono solo volontarie, invitano il fotografo nella loro casa e si fanno fotografare senza veli e senza troppi filtri. Matt Blum e sua moglie hanno viaggiato in tutto il mondo per trovare donne sempre diverse e particolari, ma anche per capire come la nudità viene vista in ogni paese: a Matadornetwork la coppia ha dichiarato che in Europa la nudità è quasi normale mentre nei paesi più poveri non è ancora ben vista.

"Ecco perché fotografo le persone vestite e nude in momenti quotidiani"

"Ecco perché fotografo le persone vestite e nude in momenti quotidiani"