logo
Galleria: “Quando i medici ti prendono per pazzo”: la fibromialgia raccontata da Giulio Berruti

"Quando i medici ti prendono per pazzo": la fibromialgia raccontata da Giulio Berruti

Giulio Berruti, oltre a essere uno degli attori più amati del momento, è anche un uomo che ha rivelato da poco di soffrire di fibromialgia da ben 12 anni. "Sapere di non essere solo è bello, i medici mi prendevano per pazzo".

Giulio Berruti è senz’altro uno degli attori italiani più ammirati, soprattutto dal pubblico femminile per ovvie ragioni, che lo ha visto in La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa già nel lontano 2007, per poi vederlo crescere in altre fiction come Squadra antimafia e, infine, persino nelle vesti di ballerino – vincitore – in coppia con la collega Cristina Marino (compagna di Luca Argentero) a Dance Dance.

Ma oltre a essere un sex symbol davvero affascinante, Giulio ha fatto nel 2018 un “outing” riguardo una malattia con cui convive da più di dodici anni, la fibromialgia, la stessa di cui ha parlato anche Lady Gaga.

Chi è Alessandro Borghi, un po' hypster, un po' gentiluomo, molto sexy

Chi è Alessandro Borghi, un po' hypster, un po' gentiluomo, molto sexy

Lo ha fatto via social, con una story pubblicata su Instagram, in cui ha ringraziato anche le tante persone che lo hanno sostenuto dopo la rivelazione.

Mi state scrivendo in tanti e la cosa mi solleva perché per anni sono stato preso per pazzo pure dai medici. Ero convinto di essere tra i pochi ad avere questo disturbo di cui non si conosce la causa, ma siamo tanti.

L’attore ha anche spiegato come tiene a bada la malattia.

Uso il metodo ‘Wim Hof’. Lo trovate su Google. Acqua fredda del rubinetto, ci buttiamo dentro 10 minuti al giorno, tutti i giorni, vi passa la fibromalgia. Provateci, ve lo assicuro. Ne soffro da 12 anni e le ho provate tutte, questa cosa funziona. Chi ne soffre sa di cosa parlo.

Il metodo di cui parla Giulio viene definito anche “terapia del freddo”, e prende spunto proprio dall’esperienza di Wim Hof, “l’uomo di ghiaccio” olandese detentore di alcuni record mondiali per la sua resistenza all’esposizione prolungata a temperature sotto lo zero. Anche se è seguita da molti atleti, l’universalità dei suoi benefici su mente e corpo è ancora da provare scientificamente. Consiste soprattutto in esercizi di respirazione, docce fredde, stretching e meditazione.

A prescindere però dall’efficacia inconfutabile del metodo suggerito da Giulio Berruti, la cosa importante è che l’attore abbia scelto di parlare della sua malattia, prendendo anche consapevolezza del fatto che la fibromialgia interessi moltissime persone, e che non si tratti affatto di “essere pazzi” (solo in Italia colpisce circa 2 milioni di persone, nel 95% dei casi donne).

Sfogliate la gallery per conoscere altro della vita e della carriera di Giulio Berruti.

“Quando i medici ti prendono per pazzo”: la fibromialgia raccontata da Giulio Berruti

"Quando i medici ti prendono per pazzo": la fibromialgia raccontata da Giulio Berruti
Foto 1 di 11
x
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...