Fake Nips: i capezzoli finti sono davvero (incredibilmente) l'ultima moda

Fake Nips: i capezzoli finti sono davvero (incredibilmente) l'ultima moda
Instagram @justnipsforall
Foto 1 di 18
Ingrandisci

Non sono nuove le celebrities che “sfoggiano” i capezzoli con molta naturalezza. A volte è “colpa” di quella maglietta o di quell’abito troppo aderente, ma la maggior parte delle volte si tratta di una liberazione dal non sempre comodo reggiseno.
Non è un caso, infatti, se quest’anno push-up e reggiseni imbottiti sono stati soppiantati dalla più naturale bralette.

Bralette: fine di una storia d'amore (e odio) con il push up

Ma non sempre i capezzoli turgidi che si intravedono sotto i vestiti sono frutto di madre natura (o almeno così pare, vista questa nuova tendenza).

Pensereste mai di indossare capezzoli… finti? Sì, è sicuramente strano pensare che questa parte così intima possa “diventare un accessorio” o, comunque, considerarla tale, ma la moda è stravagante e non esiste tendenza che non sia particolare e, a volte, anche bizzarra. New York è una delle quattro capitali della moda insieme a Londra, Milano e Parigi ma… questa volta, pare proprio che, in fatto di originalità, la moda della Grande Mela abbia battuto il record e abbia dato il meglio di sé con la creazione dei fake nips, dei capezzoli finti da applicare sotto la maglietta per ottenere l’effetto del capezzolo sporgente.

Attualmente ne esistono due versioni: la “cold“, destinata alle donne che vogliono un effetto un po’ più naturale e meno evidente, e la “freezing“, destinata a coloro che, al contrario, vogliono marcare la presenza del capezzolo ottenendo l’effetto “capezzolo turgido“.

A partorire questa idea è stata la mente di Molly Borman, fondatrice della Just Nips For All (NYC). Ma perché creare un accessorio del genere quando noi donne siamo provviste naturalmente di capezzoli? La risposta arriva dalla stessa fondatrice in un’intervista per il New York Post:

Voglio che le donne si sentano a loro agio con la loro pelle e il loro corpo e che abbiano ancora più sicurezza vestendo questo prodotto. La mia cliente-tipo è una donna tra i 20 e i 30 anni (…) donne che sono orgogliose di chi sono, che si sentono a loro agio dentro i loro corpi e che hanno voglia di sperimentare.

Sì, questa è sicuramente la tendenza del momento, ma non è certamente nuova! In passato abbiamo visto molte celebrities mostrare i loro capezzoli con nonchalance e senza l’ausilio di adesivi vari.

Un'applicazione per celebrare il nudo femminile... anche su Instagram
12

Ma dove si acquistano e quanto costano i capezzoli finti? Sul sito ufficiale i fake nips si trovano al prezzo di 9,99 dollari (circa 9,30 euro a paia).

Ma come sarà l’effetto del capezzolo sporgente? Ecco una serie di vip che hanno anticipato questa tendenza…