diredonna network
logo
Galleria: Jeremy Meeks, la nuova vita dell’ex detenuto: il divorzio e la rabbia della madre di una vittima

Jeremy Meeks, la nuova vita dell’ex detenuto: il divorzio e la rabbia della madre di una vittima

Jeremy Meeks, la nuova vita dell'ex detenuto: il divorzio e la rabbia della madre di una vittima
Foto 1 di 21
x

Una coppia che fa tremare le più grande appassionate dei romanzi rosa: già, stiamo parlando di Jeremy Meeks, l’ex detenuto più sexy degli ultimi anni e ora modello, e della fidanzata Chloe Green, ricca ereditiera miliardaria del famoso brand d’abbigliamento e accessori Top Shop.

Dopo una prima ufficiale apparizione al Princess Grace Awards Gala nell’ottobre 2017, i due sembrano fare ormai coppia fissa. Un’apparizione importante dopo l’annuncio del divorzio con l’ex moglie, l’infermiera Melissa Meeks, che durante i mesi di carcere aveva supportato l’uomo.

Quella di Jeremy è una storia travagliata che avevamo già affrontato in diversi altri articoli: ex membro della Crips, banda criminale californiana, era stato arrestato nel 2014 e condannato a 27 mesi di reclusione.

Dal carcere alla passerella: 38 scatti dell'ex criminale più bello del mondo

Dal carcere alla passerella: 38 scatti dell'ex criminale più bello del mondo

A lanciarlo direttamente sulle passerelle dei grandi marchi di moda è stata la sua foto segnaletica: occhi glaciali, labbra carnose e quel tatuaggio a forma di lacrima che tanto lo contraddistingue. Nel giro di poco tempo tale scatto ha fatto il giro del mondo attirando l’attenzione della White Cross Management (l’agenzia di modelli capitanata dal manager Jim Jordan) che in men che non si dica l’ha preso sotto la sua ala protettrice.

Così, all’improvviso e quasi per gioco, la vita di Jeremy è cambiata totalmente catapultandolo su passerelle e feste di gala con personaggi illustri del mondo della moda e dello spettacolo.

Nonostante il pentimento di una vita passata dedita alla criminalità, c’è chi però non ha visto di buon occhio la nuova possibilità data all’ex detenuto: fra le voci fuori dal coro c’è quella di Carmela Castillo, madre di Eric Castillo, un giovane ragazzino di appena 15 anni, ucciso mentre giocava a basket proprio dalla gang Crips di cui Jeremy faceva parte in passato.