Le 'Polaroids' erotiche di Carlo Mollino scattate negli anni '60

Le "Polaroids" erotiche di Carlo Mollino scattate dal 1960 al 1973

Le "Polaroids" erotiche di Carlo Mollino scattate dal 1960 al 1973

Darlin, Pinterest

Foto 1 di 17
Ingrandisci

Carlo Mollino è stato un famoso designer piemontese.

Scomparso improvvisamente nel 1973, aveva un grande talento manifestatosi già in giovane età. Ad esempio, nel 1930, non ancora laureato, progettò la casa delle vacanze a Forte dei Marmi. Oltre che architetto, Molino era un provetto sciatore, aviatore e pilota di auto da corsa.

Quello che non tutti sanno, però, è che aveva anche la passione per gli scatti erotici. Un po’ come il professore Pietro Boselli che accantona la matematica e posa nudo per Armani.

Ora le fotografie di Mollino (più di 1300, scattate a Torino a prostitute dal 1960 al 1973) sono state raccolte in un libro, “Polaroids”, a cura di Fulvio Ferrari e in vendita su Amazon.

Gli scenari che appaiono nei suoi scatti sono stati realizzati interamente da lui. Sapevamo già che ci sono opere d’arte in grado di far impallidire la pornografia moderna. Dopo le illusioni ottiche del bodypainting di Natalie Fletcher, scopri queste Polaroid inaspettate e trasgressive nella gallery che segue.

Articolo originale pubblicato il 27 Ottobre 2016

Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...