logo
Galleria: Oltre ogni limite: Alex Zanardi, Bebe Vio e altre 8 persone da cui farsi ispirare

Oltre ogni limite: Alex Zanardi, Bebe Vio e altre 8 persone da cui farsi ispirare

Alex Zanardi, Bebe Vio, Gessica Notaro e molte altre: persone più forti di disabilità e sfortuna, capaci di prendere fra le mani la propria vita, e di lottare sempre per inseguire i propri sogni, oltre le avversità.

Oltre ogni limite: Alex Zanardi, Bebe Vio e altre 8 persone da cui farsi ispirare

Oltre ogni limite: Alex Zanardi, Bebe Vio e altre 8 persone da cui farsi ispirare
Foto 1 di 19
x

Ci sono persone dotate di una forza d’animo, di uno spirito e di un coraggio talmente potenti da travolgere tutto ciò che li circonda, pervadendo ogni cosa che si muova loro attorno della stessa grinta positiva con cui vivono ogni singolo giorno delle loro vite.

Persone la cui volontà e tenacia sono state, negli anni, migliori di tutto il resto, più forti del male e delle circostanze negative, del desiderio di mollare e di arrendersi a quello che alcuni chiamano “destino”, altri “sorte avversa”, altri ancora, semplicemente e senza troppi giri di parole, “sfiga”. Perché queste persone si sono davvero trovate a dover combattere contro un nemico perfido, subdolo, incolpevolmente messe di fronte a un fato che più beffardo e nero di così non si può, e poi davanti a quel fatidico bivio dove o ti lasci trascinare giù, oppure rialzi la testa e lotti, perché gettare la spugna non è nella tua indole, neppure se gli altri, tanti altri, al posto tuo lo farebbero.

Ogni persona che, ogni singolo giorno, guarda a quel maledetto bicchiere senza smettere di vederlo mezzo vuoto, dovrebbe, per un minuto solo, fermarsi a leggere le storie straordinarie di questi uomini e donne che, nell’ostacolo, hanno visto solo un mezzo per fortificarsi, solo un trampolino di lancio per saltare impavidamente verso il cambiamento, le loro nuove vite, verso nuovi obiettivi.

Sono storie, le loro, che non smetteremmo mai di leggere, di ascoltare, di vedere: storie che trasudano forza di volontà e un inguaribile ottimismo, dove non c’è alcuno spazio per vittimismo, lamentele o per quel fin troppo facile senso di compatimento che una disabilità o una mutilazione possono suscitare spontanei negli occhi del pubblico. Le persone di questa gallery hanno rivoluzionato le proprie vite, superando quello che la vita stessa gli aveva riservato: degli incidenti, degli handicap, tanta sfortuna. Hanno fatto di più: sono stati più forti, più grandi e meravigliosi persino della vita stessa, capaci di non rinunciare ai propri sogni ma semmai di trasformarli, di costruirne di nuovi, di raggiungerli.

Ci sono Alex Zanardi, a cui un incidente in Formula Uno ha aperto le porte per diventare uno dei più forti atleti paralimpici del mondo, c’è Bebe Vio, il cui sorriso contagioso e l’autoironia dovrebbero far arrossire di vergogna i tanti suoi coetanei che trovano un motivo di tristezza nel non avere l’ultimo modello di smartphone; ma la lista è lunga, e noi vogliamo raccontarvi le loro, ma anche tante altre storie, di persone normali e straordinarie al tempo stesso, capaci di non lasciarsi abbattere dalle disabilità e dalle mutilazioni che hanno subito o con cui sono nate; in fondo, per citare una frase del saggista americano Joseph Campbell:

Un eroe è un normale essere umano che fa la migliore delle cose nella peggiore delle circostanze.

 

Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...