diredonna network
logo
Stai guardando: Ecco la culla Ford che addormenta i bimbi come se fossero in auto

Brestfeeding yoga: l'ultima frontiera dello yoga è... allattando

È incinta al 7° mese ma non ha la pancia: la modella che preoccupa il web

Bello e dannato: ecco perché ci piace Jason Momoa!

5 motivi per amare Chris Hemsworth

Voglia di mare? Provate a resistere a loro!

Mangiare cioccolato fa bene alla salute: lo dice la scienza!

Chelsea Manning, l'ex talpa di Wikileaks ha cambiato sesso e posa in costume su Vogue

"Io e te": un'amicizia lunga quanto... un film!

La ragazza lo lascia: la sua reazione diventa virale

Gué Pequeno risponde così ai commenti dopo la gaffe social hot

Ecco la culla Ford che addormenta i bimbi come se fossero in auto

Ecco la culla che replica il movimento della propria auto per far addormentare i neonati.

Prossimo video

Belli, affettuosi e super divertenti: i nostri amici animali

Annulla

Chiunque abbia mai avuto un figlio lo sa: non c’è niente di meglio del movimento dell’automobile per far addormentare i neonati, perfino quelli più difficili. Così la Ford ha prodotto una culla molto speciale, disegnata e progettata dallo studio Espada y Santacruz. La culla in questione si chiama Max Motor Dreams, è fatta in legno ma ha le gambe in acciaio. Ma sono i “servizi” che questa culla offre a fare la differenza.

In pratica il “lettino” per i piccolissimi permette di replicare esattamente il movimento della nostra automobile. Questo accade grazie a un’applicazione che registra l’esperienza di viaggio in auto e la ripropone semplicemente digitando il programma sulla culla. E, cosa da non sottovalutare, mantiene sempre il bambino a pancia su, così da evitare ai genitori le paure relative alla posizione corretta del bimbo nella culla.

Tra le caratteristiche di vendita c’è una curiosità buffa: la culletta si può acquistare dopo averla provata, esattamente come accade per le macchine. Purtroppo però il prodotto è attualmente disponibile solo in Spagna.

Valutazione: 1.0. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...