'Non c'è posto per tutti': Merkel fa Piangere una Bambina Rifugiata - Roba da Donne

"Non c'è posto per tutti": Merkel fa Piangere una Bambina Rifugiata

La cancelliera tedesca Angela Merkel è in queste ore al centro delle polemiche, a causa delle sue "dure" parole e della sua freddezza nei confronti di questa ragazzina libanese. Ecco quello che è successo.

Prossimo video

100 Anni di Bellezza in 1 Minuto: Come Sono Cambiate le Donne Italiane dal 1910 ad Oggi

Annulla
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...